Barbera d’Asti DOCG

DOCG ( DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA)

UVA: BARBERA
ZONA PRODUZIONE: ASTIGIANO
TERRENO:  CALCAREO- MARNOSO
PERIODO DI VENDEMMIA: 15 SETTEMBRE – 15 OTTOBRE
INVECCHIAMENTO:  6 MESI

ANALISI CHIMICA
ALCOOL:  13% – 14%
ZUCCHERI:  0-0.1 g/l
ACIDITA’:  6 –  7 g/l
SOLFOROSA: 70-90 mg/l
CARATTERISTICA:  FERMO

PROCESSO DI PRODUZIONE:

Dopo la vendemmia, rigorosamente a mano, nel mese di settembre – ottobre, le uve barbera vengono pigiate per separare i graspi dagli acini e messo in fermentazione con le bucce. La fermentazione avviene in botti di acciaio o cemento vetrificato per circa 10 giorni ad una temperatura di 24- 26 C°. In questo periodo le bucce e i vinaccioli rilasciano colore e tannini. Finita la fermentazione, il vino con ancora le bucce viene pressato per separare la parte solida da quella liquida e messo a riposo. Viene poi travasato e filtrato per togliere la feccia e lasciato in botti di acciaio a temperatura controllata per effettuare la stabilizzazione tartarica e la seconda fermentazione (fermentazione malolattica). Dopo 2 o 3 mesi il vino è pronto per essere imbottigliato.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:

Colore: rosso rubino intenso con tipici riflessi porpora.
Aroma: dolce, complesso, fruttato, ampio con sentore di fragole, vaniglia, chicchi di caffè e cacao. Interessante aroma di uva Barbera riconoscibile dal tipico sentore di violetta.
Sapore: ricco di aromi di frutta matura, vellutato, con uno speciale sentore di spezie, armonico e molto ben equilibrato con un finale piacevolmente grandioso ed elegante.  è un vino di corpo, di grande effetto con un buon equilibrio tra i suoi aromi fruttati e il calore alcolico.
Temperatura di Servizio: 18-20 ° C.
Si può conservare: 6 anni.

PIATTI DA ACCOMPAGNARE

Vino a tutto pasto, ottimo con primi  e secondi di carne.